La morale di Trovato – Pokémon Talk!

2
trovato_anime_xy_pokemontimes_talk

Buon Natale e felici feste a tutti, amici di Pokémon Times! Questo appuntamento speciale del Pokémon Talk vuole essere un piccolo ma sentito regalo. A tutti voi che ci seguite, con interesse e partecipazione sempre rinnovati, ed a tutti gli altri componenti della nostra Redazione di cui faccio parte (che non sapevano dell’articolo!). Un gruppo fantastico che lavora sempre per il bene del nostro splendido sito. Li ringrazio tutti quanti per il grande impegno, con una menzione speciale per il nostro founder e super-lavoratore Pika87!

Ma veniamo all’articolo vero e proprio! La Lega di Kalos si infiamma anche sulle nostre TV col doppiaggio italiano ed un evento in particolare, che sembra minore, mi ha colpito molto ed è secondo me meritevole di qualche parola… sto parlando del grande segreto sfoggiato da Trovato: la Megaevoluzione del suo Charizard!

Trovato è stato il rivale della serie XY che si è visto di meno, che ha lottato di meno e che ha interagito di meno con il gruppo, includendo sia quelli delle lotte, sia quelli dei Varietà. Dopo il campo estivo della stagione 17 lo abbiamo visto molto raramente, come nel caso del ritrovamento di Moltres. Questo è dovuto alla sua natura, ai suoi sogni: sebbene disputate, le lotte Pokémon non sono mai state al centro di questo piccolo e simpatico amico. E già questo è strano, perché pressoché ogni protagonista o rivale dell’anime ha avuto come obiettivo la vittoria di sfide o tornei. Che fossero incontri, Gare o Varietà, ci si orientava quasi sempre alla sfida finale. Tra i pochissimi che facevano eccezione ricordiamo Todd Snap a Kanto e Luke a Unima, un fotografo ed un cinematografo che preferivano queste attività alle lotte.

Il sogno di Trovato è legato al completamento del Pokédex, o comunque al vedere il massimo numero possibile di Pokémon diversi e nuovi. Un sogno di viaggio e di esplorazione, un obiettivo poco quantificabile, che non va alla ricerca della vittoria di coppe o tornei. Così poco quantificabile e così tanto inconsueto, ma al contempo così forte nel legame coi suoi Pokémon. Come detto l’abbiamo visto quasi a sprazzi, troppo poco per un personaggio così originale, ma gli occhi più attenti avevano già adocchiato qualcosa.

Se delle Megaevoluzioni di Alan sapevamo davvero tutto, e se quella di Sandro era pronosticabile, con Trovato ci troviamo di fronte ad una vera sorpresa. Il suo Mega Charizard Y ha un significato speciale. La Megaevoluzione può avvenire solo grazie ad un fortissimo ed indissolubile legame tra l’allenatore ed il proprio Pokémon, una cosa che la serie XY ha sottolineato molto (ad esempio, con Ornella e Lucario). Per questo una cosa è chiara: il Mega Charizard Y di Trovato è tale perché ha un’amicizia davvero speciale con il suo allenatore. Di solito, la Megaevoluzione sembrava legata alle lotte: la condivisione dell’obiettivo di vittoria, di forza, di non mollare mai. Eppure qui le lotte non c’entrano!

Leggendo tra le righe comprendiamo un possibile perché di questa Megaevoluzione. Trovato ha costruito coi suoi Pokémon un legame forte come l’acciaio senza aver bisogno di puntare alle vittorie. Lo ha fatto legandosi con il viaggio, l’esplorazione, con un obiettivo orientato alla libertà. Ricercare i Pokémon per il Pokédex, conoscerli e fotografarli tutti, non è stato un limite: è stato un pregio. Trovato ci insegna che non devi avere un sogno uguale agli altri ma devi avere il tuo sogno, ed anche se non è quello più comune, sarà speciale. E chi ti ama, e chi tu ami, ti seguirà. I Pokémon di Trovato, sebbene lui non puntasse principalmente alla Lega o ai trofei, lo hanno seguito appieno, sostenuto, vi si sono legati in maniera speciale. Tanto speciale da dar vita ad una Megaevoluzione e questo, almeno personalmente, non me l’aspettavo. Questa è la bellissima morale di Trovato.

E voi, che cosa ne pensate? Avete pensato la stessa cosa, qualcosa di simile, oppure qualcosa di differente? Il palco passa ora a voi! Diteci la vostra opinione su Trovato e sulla sua Megaevoluzione davvero speciale!

Invia la tua reazione! reazioni
Scegli la tua reazione per questo articolo
8

2 COMMENTI

  1. Trovato mi è sempre piaciuto come personaggio! Nel gioco è stato un amico fedele e umile e nell’anime è il più dolce dei rivali, secondo me quella megapietra se l’è meritata senz’altro. Condivido perfettamente ciò che è stato scritto qui, in questo Talk davvero sentito, e aggiungo che reputo ingiusto ai limiri del disumano il trattamento che gli hanno riservato alla lega. Solo il fatto che si sia presentato ad un evento così importante è per me motivo di ammirazione verso si lui. Appena ho saputo che avrebbe affrontato Alan, beh, ho immaginato che purtroppo non sarebbe andato lontano, ma dopo aver visto quella inaspettata mega-sorpresa ho avuto la speranza che, magari non avrebbe vinto, ma che avrebbe venduto cara la pelle. Ahimé, l’ha fatto, ma prevedibilmente il populismo di Alan e del suo Charizard X ha ottenuto una schiacciante quanto insopportabile vittoria. Come già detto, questo personaggio aveva rotto gli schemi classici e si era dimostrato degno di stare tra i migliori, quindi perché dico io trattarlo così? Se avevano bisogno di una vittima sacrificale per Alan potevano usare uno dei personaggi degli speciali, perché andare a scegliere proprio Trovato?
    Comunque non possiamo cambiare ciò che è stato e io ringrazio l’autore di questo articolo augurando un sereno proseguimento delle festività Natalizie a tutto lo staf del sito e a tutti i visitatori.