Analisi metagame Pokémon VGC 2016

In questo approfondimento, il nostro esperto Alternis Dim96 ci parla delle recenti modifiche nel metagame, introdotte con l’annuncio del recente regolamento VGC2016. Esso ha portato notevoli e numerose modifiche al vecchio regolamento e nelle meccaniche di gioco, con l’introduzione delle Archeoevoluzioni e di alcuni leggendari, prima inutilizzati.

introduzione_vgc_2016_pokemontimes-it

Ci soffermiamo sui set di alcuni dei Pokémon più usati nelle varie classifiche online, in modo da fornire un excursus veloce e immediato su quali sono, teoricamente parlando, i Pokémon più efficaci e forti nel metagame attuale.

Elenco Pokémon più usati

xerneas_introduzione_vgc_2016_pokemontimes-it

Xerneas sarà probabilmente il miglior Pokémon di tipo Folletto del metagame. Dotato di ottime statistiche offensive e difensive, usato prevalentemente con Geocontrollo e Vigorerba per ottenere i boost subito, e in seguito finire il team avversario in pochi turni con Magibrillio, Forza Lunare ed eventuale Introforza Tipo Terra (contro i frequenti Tipo Acciaio come Mega Mawile o Aegislash, pericolosi per il nostro cervo). Meno frequenti, ma comunque usati, i set con Stolascelta o Lentiscelta e Tuono, per via del loro fattore sorpresa e degli ingenti danni senza bisogno di Geocontrollo o per evitare Provocazione avversaria. Fra le Nature più usate sono di degna menzione la Timida, per avere un’ottima velocità, e la Modesta, per avere un damage output maggiore a scapito della Velocità.

groudon_introduzione_vgc_2016_pokemontimes-it

Groudon, essendo capace di Archeoevolversi, è sicuramente uno dei veri pericoli del nuovo meta. È in grado di avere una miriade di set, sia da Attaccante Fisico che da Attaccante Speciale, o addirittura Misto con Vampata, per migliorare il proprio match up contro Aegislash. La sua peculiare abilità gli permette di neutralizzare gli attacchi di tipo Acqua, altrimenti fatali per lui, vista la sua combinazione di tipi; inoltre Terra Estrema ha gli stessi effetti benefici di Siccità, con la differenza che il sole rimane in campo fino a quando rimane Archeo Groudon (di conseguenza non ha un limite prestabilito di turni) e può essere annullato solo da Mare Primordiale, Riparo, Flusso Delta e Antimeteo. Fra le mosse più frequenti se ne annoverano parecchie: Spade Telluriche che colpisce entrambi i bersagli, Frana per colpire i tipi Volante, Fuocopugno unica STAB di tipo Fuoco, Vampata che anche col malus della natura Decisa é capace di infliggere un netto KO ad Aegislash (abbastanza fastidioso per l’uso di Scudo Reale e Bodyguard); Eruzione, altra mossa di tipo Fuoco, abbastanza devastante nei primi turni se supportata correttamente, prevalentemente usata in set speciali, quindi di Natura Modesta, Quieta o Timida; Geoforza, eccellente mossa speciale di tipo Terra, usata prevalentemente in set con Eruzione, ottima contro i Groudon nemici (infligge KO ad alcuni set); Psicamisù, rara misura per Xerneas dopo Geocontrollo, sebbene lo si gestisca piuttosto bene anche senza.

Essendo molto versatile può permettersi di essere giocato con svariate nature: Audace per Distortozona, Decisa e Modesta viabili in team di Velocità media o con il supporto di Ventoincoda, Timida per una Velocità elevata e per abusare di Eruzione.

kyogre_introduzione_vgc_2016_pokemontimes-it

Kyogre come Groudon ha la possibilità di Archeoevolversi, rendendosi così ancora più pericoloso e capace di infliggere enormi danni fra le schiere nemiche. Viste le sue statistiche è ovviamente usabile come Attaccante Speciale; dotato di una elevata Difesa Speciale e di una Difesa più fragile (l’inverso della sua nemesi), riesce a tenere la maggioranza degli Attacchi speciali rivoltigli. Dotato di Mare Primordiale, causa gli stessi effetti di Piovischio e ha gli stessi vantaggi e/o limitazioni dell’abilità di Groudon, ma in questo caso annulla le eventuali mosse di tipo Fuoco, proteggendo preziosi compagni come Ferrothorn o MegaMawile.

Fra le mosse più usate ricordiamo Zampillo, che infligge danni in base ai PS di Kyogre, arrivando a fare parecchio male grazie all’ulteriore boost climatico; Primopulsar, per fare danni consistenti anche con pochi PS, unica pecca la precisione inaffidabile; Geloraggio per colpire Mega Rayquaza e i draghi in generale; Idrovampata in rari casi per fare danni consistenti ed avere un buon 30% di causare una scottatura, grosso nerf per gli attaccanti fisici; Psicamisù come contro misura per Xerneas dopo Geocontrollo. Le nature più ricorrenti sono Timida, Modesta e Quieta, per i motivi citati anche in altre analisi.

rayquaza_introduzione_vgc_2016_pokemontimes-it

Rayquaza, Pokémon abbastanza versatile per l’Abilità “Riparo”, che annulla le condizioni climatiche; e una volta Meagevoluto, grazie a Flusso Delta dimezza l’efficacia di tutti gli attacchi superefficaci rivolti ai tipi Volante, permettendo a Rayquaza di resistere meglio alle mosse di tipo Ghiaccio, sua vecchia fatale debolezza. La qualità migliore di Rayquaza non è questa, bensì il fatto che possa megaevolversi senza la specifica pietra! Difatti mediante l’apprendimento di Ascesa del Drago, può farlo come se avesse la pietra, motivo per cui è l’unica Megaevoluzione in tutto il gioco a poter disporre di un oggetto a nostra scelta e non sia obbligato a usare la Megapietra. Fra le mosse risulta quasi obbligatoria proprio Ascesa del Drago, necessaria per accedere alla sua forma Mega, oltre che per i danni smodati che infligge, unico difetto il calo in entrambe le difese di un punto; Extrarapido, mossa con una priorità di +2, infrange le mosse che ridirezionano, quali Sonoqui e Polverabbia, e aiuta a finire nemici indeboliti e sventare Sbigoattacco del comune Mega Kangaskhan; Vampata, con l’ausilio di Assorbisfera è capace di levare di torno Mega Mawile, senza nemmeno richiedere investimenti in Attacco Speciale e con una natura negativa; Cascata, combinata con le sue abilità elimina velocemente Archeo Groudon; Dragodanza, per aumentare Attacco e Velocità ulteriormente.

Le nature di Mega Rayquaza sono varie, dalla Decisa alla Allegra, dalla Birbona ad altre simili, ovviamente con la presenza di Ascesa del Drago e strumenti come Assorbisfera, Baccaprugna e Focalnastro.

dialga_introduzione_vgc_2016_pokemontimes-it

Dialga, ottimo supporto per Distortozona, typing eccelso e buone statistiche offensive e difensive. Le mosse più gettonate sono: Dragobolide, ottima STAB e attacco risolutivo, ha il difetto di non poter essere abusata più volte a causa del crollo dell’Attacco Speciale; Distortozona, come forma di controllo della Velocità; Gravità, in coppia con Archeo Groudon o Archeo Kyogre per avere una precisione maggiore, sebbene il primo ne tragga più benefici, colpendo i Pokémon di tipo Volante o con Levitazione per enormi danni; Geoforza, come contromisura per Groudon.

Le nature sono abbastanza comuni, Quieta principalmente, Modesta obbligatoria se si vuole usare l’abilità Telepatia, essendo ottenibile solo tramite evento e di natura immodificabile. Gli strumenti usati sono pochi, Baccaprugna, Baccanaca (misura per Groudon) e Lentiscelta, in set molto offensivi.

Prossimamente: approfondimento sul miglior team usato nel vgc2016 – torna a trovarci!