Annunciati due nuovi Nintendo 3DS con modifiche rilevanti all’hardware

16

Nintendo stupisce tutti svelando un nuovissimo Nintendo 3DS, che non avrà solo modifiche stilistiche o grafiche (come l’ampliamento degli schermi delle versioni XL) ma soprattutto cambiamenti rilevanti nell’hardware. La console avrà infatti sensibili ampliamenti alla memoria interna e tante nuove funzioni: la possibilità di connettersi al computer tramite wireless, un 3D migliorato che diventerà facilmente visibile anche spostandosi a destra e a sinistra, un meccanismo per la prevenzione dell’effetto di sfarfallio del 3D, e altro ancora…

 

La novità probabilmente più rilevante è l’aggiunta del circle pad destro: è localizzato sopra i quattro pulsanti A, B, X, Y, ed è piccolo come loro. Assieme a loro due nuovi pulsanti, XL e XR, simili agli L2 ed R2 delle PlayStation, e posizionati accanto ai pulsanti L e R. Notiamo pure che Start e Select si spostano sulla destra in modo classico, mentre Home rimane al suo posto). I loro utilizzi sono ancora ignoti ma potrebbero aprire a nuovi orizzonti per il gameplay di tanti giochi del futuro! Si parla già, infatti, del remake di Xenoblade per il New 3DS. Il problema è che sembra sarà esclusivo solo della nuova console, e non giocabile sui normali 3DS e 3DS XL, come probabilmente accadrà per altri giochi, ma probabilmente non ancora per Pokémon.
Chiaramente, Rubino Omega e Zaffiro Alpha usciranno per la famiglia attuale di Nintendo 3DS, e non sono previste al momento funzionalità aggiuntive per New 3DS.

new_nintendo_3ds_3ds_XL_pokemontimes-it

In modo simile al Game Boy Micro, il New Nintendo 3DS avrà le conver intercambiabili, permettendo così di personalizzare l’aspetto della nostra console come vogliamo! Lo schermo inferiore supporterà ora anche la NFC (near field communication), in modo tale da introdurre le statuine Amiibo – già introdotte per Wii U – anche nella consolle portatile Nintendo. Ecco il video della presentazione!

Insomma, CPU e RAM migliorate, una durata maggiore per la batteria, screen 1,2 volte più larghi e altre aggiunte interessanti per questa versione potenziata del Nintendo 3DS, rendono questa nuova consolle molto interessante ma scatena già proteste: 3DS e 2DS sono troppo giovani per essere già tagliate fuori dal discorso, e non tutti hanno già un nuovo gruzzolo da spendere.

I nuovi 3DS equivalgono a 16.000 yen (circa 117 €) per il modello standard e 18.800 yen (circa 137 €) per il modello XL, usciranno in Giappone l’11 ottobre e nel resto del mondo solo a 2015 inoltrato.

differenze_3ds_new_nintendo_3ds_3ds_XL_pokemontimes-it
Confronto col modello originale del 3DS,
click sulle immagini per ingrandirle

16 COMMENTI

  1. No ma scusate… io ho preso il 3ds xl a natale 2013 pensando: bene adesso per quanto riguarda la console sono sistemato per un bel po’. e adesso nintendo ha fatto delle nuove console????? mi fanno arrabbiare tantissimo. Così dopo RO e ZA i giochi di pokemon saranno solo più per new 3ds???? bella roba, sono proprio furbi… che rabbia.

  2. Le console mi piacciono ma… sono d’accordo con gian97 , io ho preso il mio 3ds xl precisamente il 3 gennaio 2014 ed ero convinto che l’avrei tenuto per un bel po’ e ora fanno queste versioni che praticamente sono solo più efficenti dove ci possiamo mettere giochi diversi da quelli del 3ds normale . Solo perchè devono guadagnarci soldi immagino , sarei molto felice se questi 3ds fallissero , molto felice. Mi fanno arrabbiare perchè molto probabilmente magari se uscirà pokemon z o i giochi della settima generazione saranno solo li e sarò costretto a prendere uno dei 2 e in più qui in italia sicuramente costeranno si più dei prezzi giapponesi . Mi auguro con tutto il cuore che questi 3ds falliranno.

  3. Concordo! Anche in base ai prezzi di lancio non si potranno di certo acquistare subito! Comunque per quanto riguarda Pokémon, il sequel / successore di X/Y, è presto per dirlo, ma secondo me sarà sempre su 3DS normale, al massimo con qualche miglioria/aggiunta per il nuovo 3DS, sono più fiducioso per la prima opzione.

  4. La console è interessante anche se sotto molti aspetti potrebbe risultare scomoda e dal filing un po ruvido. Sono d’accordo anche sul fatto che non molte persone, al momento attuale , non possano disporre di una certa somma di denaro, anche se si parla al massimo di 150 € rispetto ai 250 € del 3ds all’ lancio nel 2011. Se 3ds e 3ds xl sono troppo giovani per essere sostituite? Non credo, basta pensare che nel 2004 usciva nintendo ds che solo dopo due anni veniva sostituito da ds lite ( e il 3ds è sul mercato quasi da quattro anni mentre xl da due)

  5. Da quanto ho letto in molte notizie stanno sviluppando diversi giochi per il new 3ds adesso vedremo se fra questi c’è pokemon o meno ma per ora sono salvi forse i sequel o il terzo gioco non usciranno sul new 3ds ma è possibile che la settima possa uscire su di essi

  6. Concordo, non se ne può più di queste nuove console che continuano ad uscire, va bene che si possono sempre chiedere per il compleanno, ma magari piuttosto che continuare a comprare console ogni anno si potrebbe anche desiderare altro, o bisogna per forza spendere tutto in console della nintendo? E tra l’altro con questa crisi economica non tutti se le possono permettere, e questa cosa mi fa arrabbiare un sacco! Io ho preso il mio 3ds xl quando è uscita versione X e pensavo che sarebbe durata di più essendo l’ultima, ma non avrei mai detto che questi avrebbero fatto uscire la successiva così presto!!!! Grrrr, io proprio non li capisco quelli della nintendo, gli ci vorrebbe proprio un ArcheoKyogre che gli rinfreschi le idee, perché come sempre le loro idee di approfittarsi di noi non sono proprio apprezzate, e in quei casi una doccia fredda da ko in stile Zampillo-di-Kyogre sarebbe la soluzione più adatta, così per lo meno la voglia di progettare imbrogli (e di renderli realtà soprattutto, perché fintanto che sono solo nelle loro teste mi va bene) gli passa>.<

  7. Concordo con tutti voi, il prezzo però è molto più basso rispetto a 3ds e xl in rapporto. Il problema è che non si può comprare una nuova console per ogni gioco ,il mio xl lo preso a natale nell’anno di bw2 e pensavo di essere molto avanti, e per un po’ è stato così ma ora spero che ogni gioco pokemon sia disponibile per lo meno in entrambe le versioni, magari con qualche differenza ma che non serva il new 3ds a tutti i costi

  8. Non è una nuova console, eh. Ha modifiche hardware, è migliore del 3DS, ma attualmente l’unico gioco è Xenoblade New 3DS (a proposito, non è un remake ma un porting). Non faranno mai giochi di punta su New 3DS prima di un anno o due, semplicemente non c’è l’userbase. Peraltro lo stick destro ha già una periferica di estensione sua, mi aspetto che succeda anche con i due tasti dorsali supplementari.