Ottimi risultati per Nintendo, vendite amiibo e tempistiche approdo su smartphone!

0
vendite_videogiochi_nintendo_2014_12l_pokemontimes-it

Come ogni anno in questo periodo, si ha la classica assemblea aziendale della Nintendo, a differenza degli anni passati quest’anno l’intera società ha molto di cui sorridere! Se durante gli scorsi 4 anni sono state registrate perdite durante il bilancio, quest’anno Nintendo consegue finalmente un utile… e che utile! La cifra è parecchio elevata, ma la nostra azienda preferita se la merita tutta, sono infatti stati rilevati utili per 24,77 miliardi di Yen (circa 183 milioni di euro)…

Ciò che ha permesso questo risultato è stata sicuramente l’eccellente numero di copie vendute dei giochi (la vendita delle console è scesa del 28% rispetto all’anno passato), in particolare quelli di Pokémon. Il marchio Pokémon è uno di quelli che vende di più in assoluto: Pokémon X e Pokémon Y hanno raggiunto un totale di 13,85 milioni di copie vendute, mentre Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha sono a quota 9,94 milioni (dato del 31 marzo 2015).

vendite_videogiochi_nintendo_2014_12l_pokemontimes-it

Non solo i giochi, ma anche l’incredibile numero di vendite delle Amiibo ha aumentato le vendite della grande N! Per chi non lo sapesse ancora… le Amiibo sono delle statuette raffiguranti i più grandi personaggi Nintendo con cui è possibile giocare su Wii U e New 3DS, sarà anche possibile giocarci sul 3DS e sul 2DS con un apposito lettore che uscirà a fine autunno 2015. Sono state vendute circa 10 milioni di Amiibo, e il dato più interessante è che il 66% di queste sono state vendute negli Stati Uniti e Canada, al secondo posto si piazza invece l’Europa con un buon 20%, mentre in Giappone solo un 11%. Questo significa che è stato l’occidente ad apprezzare di più gli Amiibo, mentre in Giappone forse non sono piaciute tanto…

vendite_amiibo_21l_pokemontimes-it vendite_amiibo_22l_pokemontimes-it

Oltre che con il record di giochi e Amiibo venduti, Nintendo è tornata in verde grazie all’accordo con la società giapponese DeNA, azienda che lavora molto al mercato mobile. Il presidente Iwata ha dichiarato di essere molto interessato allo sviluppo di giochi Nintendo per gli Smartphone, che oggi vanno molto di moda! Il primo gioco dovrebbe uscire entro fine 2015, e la società conta di pubblicare altri 4 titoli entro il primo trimestre del 2017. Iwata ha spiegato anche il perché di questi lunghi tempi: il loro intento infatti, è di creare e rilasciare dei giochi di successo, che vengano supportati e seguiti anche dopo il lancio. Sembra così sempre più confermato che i titoli precedentemente usciti su altre piattaforme Nintendo non verranno duplicati anche per smartphone, la grande N vuole infatti rilasciare titoli completamente nuovi.

nintendo_mobile_28l_pokemontimes-it

Cosa ne pensate, siete contenti per i risultati della Nintendo?! Che tipo di gioco Nintendo vorreste sul vostro smartphone? A voi i commenti! 🙂

mobile_nintendo_pokemontimes-it

CONDIVIDI
Articolo precedenteClassifiche Pokémon marzo 2015
Articolo successivoThe Pokémon Company international genera 2 miliardi di ricavi nel 2014
Gian97 nasce nel 1997, lo stesso anno in cui Pocket Monsters viene trasmesso per la prima volta sulle reti giapponesi. Da bambino si appassiona ai Pokémon guardando per la prima volta il film Mewtwo contro Mew. Negli anni la passione per i Pokémon non è mai svanita, anzi gioco dopo gioco, episodio dopo episodio è sempre cresciuta! Nel 2013 entra nello staff di Pokémon Times dove finalmente può divertirsi a scrivere le news della sua serie preferita. Tutt'ora il suo amore per i Pokémon continua, e non vede l'ora di poter realizzare il suo sogno: studiare doppiaggio e riuscire a prestare la sua voce ad un personaggio dell'anime.