[VIDEO] Iniziano i beta test di Pokémon GO: ecco tutte le informazioni esclusive!

5
login_pokemon_go_pokemontimes-it

AGGIORNAMENTO: ecco il primo gameplay HD!
In Giappone sono da poco iniziati i beta test di Pokémon GO. Alcuni giocatori giapponesi, su invito di Niantic, stanno provando l’app Pokémon che uscirà a fine anno. Solo i residenti in Giappone hanno la possibilità di giocare a Pokémon GO, per i giocatori di altri Paesi la beta non è al momento prevista.

Niantic… escluderà dalla beta tutti i giocatori che rilasciano informazioni su GO, ma alcuni programmatori sono riusciti a risalire al file .apk del gioco e hanno rivelato interessanti informazioni.

login_pokemon_go_pokemontimes-it

Nella beta sono presenti tre livelli di tutorial che introdurranno al giocatore le basi per andare avanti. Le Palestre presenti nella beta si dividono in Palestre Blu, Rosse e Gialle che apparterranno alle Squadre in cui potremo entrare, ovvero Squadra Blu, Rossa o Gialla.

Sarà possibile modificare l’aspetto del giocatore ad inizio gioco, partendo dalle espressioni facciali fino ad arrivare agli indumenti, si otterranno 20 Poké Ball e sarà possibile catturare fino a 500 Pokémon.

personalizzazione_giocatore_pokemon_go_pokemontimes-it

Sarà possibile fare acquisti all’interno del gioco tramite i Cristalli. Una volta acquistate le Uova nei Pokéstop, sarà possibile scambiarle con altri giocatori.

Le battaglie consumeranno “Energia” dell’Allenatore, una volta scarica la barra dell’energia dovremo aspettare che si ricarichi per compiere determinate funzioni. Troveremo anche una nuova struttura chiamata “Pokéforte” di cui al momento non si hanno altre informazioni.

visuale_mappa_giocatore_pokemon_go_pokemontimes-it

In questa beta sono presenti delle pubblicità, non è esclusa la possibilità che siano presenti anche nel gioco completo. Il gioco salverà le informazioni sul server e necessiterà di una connessione ad internet. Durante la ricerca di altri giocatori, sembra che GO consumerà una grande mole di dati del vostro piano tariffario per internet.

Come dicevamo qui sopra, i giocatori non possono condividere troppe immagini, pertanto al momento dobbiamo accontentarci di poco:

5 COMMENTI

  1. io cambierò da windows store a play store per scaricarmelo su tablet e la rete internet a casa funzione benissimo,ma per giocare all’esterno,cioè per catturare pokèmon nei vari biomi come il monte vicino casa mia o il mio giardino o la strada,sarà necessario avere una connessione internet anche all’esterno o servirà solo per i livelli in cui partecipano tutti come con mewtwo?poi si sa quali sono i pokèmon leggendari,a 50 km da me c’è napoli e nell’eventualità che ci sia groudon o archeogroudon mi scalerò tutto il vesuvio per catturarlo