[VIDEO] Let’s GO Pikachu e Eevee: ecco TUTTE le novità dal gameplay di oltre 40 minuti!

0
lets_go_pikachu_eevee_screen25_switch_pokemontimes-it

Una volta concluso il Nintendo Direct dell’E3, è iniziato l’evento della Treehouse, dove ci è stato immediatamente mostrato un gameplay da oltre 40 minuti di una demo speciale di Pokémon Let’s Go Pikachu & Let’s Go Eevee, grazie alla quale abbiamo potuto notare diverse meccaniche e informazioni sul gioco, approfondiamole assieme!

Iniziamo dunque con l’approfondire le meccaniche sugli incontri, suddividendo le notizie in più punti:

mew_img01_letsgo_pikachu_eevee_pokemontimes-itIncontri Pokémon, aura e statistiche: I Pokémon selvatici appariranno mentre si camminerà per l’erba alta, alcuni di questi appariranno stazionari, mentre altri invece gireranno, uscendo pure dall’area designata, pare inoltre che la stazza dei Pokémon giocherà un ruolo non tralasciabile dato che un’aura circonderà i Pokémon in base alla loro statura. I più piccoli sono circondati da un’aura blu, mentre quelli più grandi hanno l’aura rossa. Questo influirà sul gioco, dato che più i Pokémon saranno grandi, più Punti Esperienza si riceveranno da essi.
Come in Pokémon GO, si può usare la Baccalampon per facilitare la cattura. L’intera squadra otterrà di default dei punti esperienza per le catture, assieme ad eventuali bonus per l’efficienza della cattura. Ad esempio, se in co-operazione si lancia la Poké Ball in perfetta sincronia, si riceveranno dei punti bonus. Quando siamo vicini ad un oggetto nascosto, il nostro Pokémon compagno (Pikachu o Eevee), scodinzola per farcelo capire!

gameplay_e3_live_img03_letsgo_pikachu_eevee_switch_pokemontimes-it gameplay_e3_live_img07_letsgo_pikachu_eevee_switch_pokemontimes-it gameplay_e3_live_img08_letsgo_pikachu_eevee_switch_pokemontimes-it
gameplay_e3_live_img04_letsgo_pikachu_eevee_switch_pokemontimes-it gameplay_e3_live_img05_letsgo_pikachu_eevee_switch_pokemontimes-it gameplay_e3_live_img06_letsgo_pikachu_eevee_switch_pokemontimes-it

Parlando invece delle statistiche, di cui abbiamo già parlato in passato, abbiamo qualche novità in più, è stato infatti ufficialmente confermato che i PL funzioneranno allo stesso modo di Pokémon GO, ovvero, come somma delle statistiche preesistenti, ed è stato inoltre mostrato come la natura dei Pokémon e le altre voci delle statistiche siano rimaste invariate.

lets_go_pikachu_eevee_screen27_switch_pokemontimes-it lets_go_pikachu_eevee_screen28_switch_pokemontimes-it caramelle_img04_lets_go_pikachu_eevee_switch_pokemontimes-it

go_park_lets_go_pikachu_eevee_switch_pokemontimes-itPassando invece per le funzionalità relative alla connessione con Pokémon GO o derivate da esso, oltre alla presenza dei PL abbiamo più novità, principalmente sul GO Park, che si troverà all’interno di Kanto, sostituendo la Zona Safari a Fucsiapoli. I Pokémon al suo interno riceveranno il loro livello in base ai PL di Pokémon GO. Una volta nel GO Park i Pokémon si catturano nuovamente semplicemente parlandoci, ma attenzione, una volta catturati non potranno tornare su GO! Altre meccaniche che torneranno da GO sono le caramelle, che però potenzieranno una statistica specifica, ad esempio la Caramella Rapida potenzierà Velocità.
Per finire, si è parlato del Link Code, un codice composto da più Pokémon sarà richiesto per giocare con altri giocatori, in modo simile alle Lotte Raid di Pokémon GO.

lets_go_pikachu_eevee_screen18_switch_pokemontimes-it lets_go_pikachu_eevee_screen19_switch_pokemontimes-it lets_go_pikachu_eevee_screen20_switch_pokemontimes-it
lets_go_pikachu_eevee_screen21_switch_pokemontimes-it caramelle_img02_lets_go_pikachu_eevee_switch_pokemontimes-it caramelle_img03_lets_go_pikachu_eevee_switch_pokemontimes-it

caramelle_img01_lets_go_pikachu_eevee_switch_pokemontimes-itE per concludere, trattiamo di ciò che è stato cambiato al di fuori delle meccaniche di gioco in questa nuova avventura nella regione di Kanto, oltre alla già citata sostituzione della Zona Safari con il Go Park, abbiamo potuto notare che per accedere alla Palestra di Plumbeopoli sarà richiesto un Pokémon di Tipo Acqua o Erba, non sappiamo però se simili richieste e restrizioni si applicheranno anche alle palestre successive. Infine, parlando delle modifiche apportate ai personaggi, è stato rivelato che il nostro rivale avrà un grosso cambiamento rispetto ai giochi di prima generazione, dato che (come prevedibile) non si tratterà di Verde, bensì di un nuovo personaggio, che almeno nella demo in lingua inglese presente all’E3, viene chiamato “Trace“, ma la grande rivelazione su di lui riguarda la sua caratterizzazione, dato che non solo sarà molto meno prepotente nei nostri confronti rispetto a Verde ma addirittura sarà un gran fifone, molto lontano dal rivale spavaldo che conoscevamo. I motivi per cui ha paura creeranno delle scenette divertenti, a detta di Masuda. Questa sua personalità ci lascia una finestra per speculare su altre possibilità circa il campione della Lega Pokémon, così come per diversi eventi all’interno della trama del gioco, un’altra novità piccola ma abbastanza graziosa è che al Centro Pokémon potremo fare la conoscenza di un’Infermiera Joy accompagnata da un Chansey, in pieno stile anime!

livello_lets_go_pikachu_eevee_switch_pokemontimes-it rivale_trace_lets_go_pikachu_eevee_switch_pokemontimes-it pc_lets_go_pikachu_eevee_switch_pokemontimes-it palestra_plumbeopoli_lets_go_pikachu_eevee_switch_pokemontimes-it brock_lets_go_pikachu_eevee_switch_pokemontimes-it

Ed eccoci dunque alla fine di questo articolo sulle particolarità emerse dal gameplay di oltre 40 minuti di Pokémon: Let’s GO, Pikachu! & Let’s GO, Eevee! Cosa ne pensate? Le vostre domande e perplessità sul gioco hanno trovato risposta? Fatecelo sapere un commento!