Ken Sugimori spiega il suo metodo segreto per creare i Pokémon!

0
banner_intervista_ken_sugimori_segreto_disegnare_pokemontimes-it

Grande amico di Satoshi Tajiri nonché suo collega fin dagli albori, il celebre Ken Sugimori è il disegnatore di punta di tutto il brand Pokémon. Si occupa sin dagli inizi dei disegni del videogioco, della serie animata e anche delle carte collezionabili; tra i suoi compiti vi è anche quello della creazione grafica di molte delle creature tascabili.

In una recente intervista in Giappone, Sugimori ha svelato quello che per lui è una sorta di piccolo metodo segreto per creare e disegnare un nuovo Pokémon. «La tecnica che uso per finire i design dei Pokémon consiste nel “mantenere l’equilibrio”. Provo ad aggiungere qualcosa di poco bello ad un Pokémon che al momento è troppo bello, oppure qualcosa di allegro ad un Pokémon che al momento è troppo serio. Spesso ho parlato dei design semplici ed attraenti, ma ciò che faccio davvero è prendere un soggetto bello e renderlo… meno bello», dice Ken facendosi una risata.

creatori_origini_pikachu_img01_pokemontimes-it«Ai membri che si devono occupare dei design, dico spesso di togliere qualcosa dai design che sono troppo belli, ma mi rendo conto che è un sentimento difficile da adottare. In fondo, ciò che è bello e ciò che non lo è sono punti di vista soggettivi. Portando il concetto all’estremo: il mio lavoro è fare un soggetto che sarebbe ancora più bello se non avesse questo elemento qua o quello là… e poi metterci di proposito proprio quell’elemento. In linea di massima, se appare troppo bello, toglie al soggetto quel “qualcosa” che lo renderebbe memorabile per i giocatori. Quando i Pokémon vengono diffusi vogliamo che rimangano sempre memorabili, e secondo me bisogna aggiungere questo “tocco” per ottenere questo risultato.»

Un’opinione decisamente inconsueta, che Sugimori conferma con un esempio pratico. «Per esempio guardate le guance di Oshawott. Hanno tre lentiggini, e se gliele togliete, Oshawott diventa ancora più carino. Ma allo stesso tempo diventa meno memorabile! Molte persone mi hanno chiesto di rimuovere le lentiggini da Oshawott, ma ho insistito fortemente rispondendo che è molto meglio tenerle. Per i miei standard, questo è il modo corretto di creare i Pokémon.»