Gare

Una delle novità più importanti introdotte in Pokémon Rubino e Zaffiro sono le Gare Pokémon. Le gare si dividono in due fasi: nelle prima fase viene valutata la bellezza del Pokémon, nella seconda, la più importante, i Pokémon si esibiranno, usando delle mosse e cercando di entusiasmare il pubblico e il giudice. Per cominciare si deve essere in possesso di un “Porta Pokémelle” che viene consegnato nell’edificio dove si svolgono le Gare a Porto Selcepoli. Poi ci dirigiamo a Mentania e qui vi consegneranno il “Pass Gare”. Adesso si può cominciare.

Ci sono quattro tipi di gare divise per difficoltà e sparse nelle arene delle virtù di alcune città: si parte da quella di livello normale (Mentania) poi c’è il livello super (Brunifoglia), il livello iper (Porto Selcepoli) ed infine quella di livello master (Porto Alghepoli). Per poter concorrere per i livelli successivi bisogna vincere il fiocco nel livello inferiore. Ogni livello si divide in cinque categorie chiamate virtù: acume, bellezza, classe, grazia e grinta.

In una gara si sfidano quattro allenatori con un Pokemon a testa, lo scopo è vincere e ricevere un fiocco.

Eccovi elencate le fasi in cui si svolge una gara:

Fase 1: Nella prima fase il pubblico valuterà il livello di virtù, quindi se avete scelto di gareggiare nella categoria acume il pubblico valuterà il livello di acume del vostro Pokemon. Per aumentare le virtù vengono usate le Pokémelle: esse vengono fatte grazie alle bacche che vengono miscelate nei mixer che si trovano all’interno delle arene delle virtù. Per creare una Pokémella bisogna essere almeno in due, più persone ci sono più la bacca riuscirà meglio. Per prima cosa ognuno deve scegliere la bacca che vuole utilizzare come ingrediente da inserire nella centrifuga. Una volta che il Mixer è in azione basterà premere il pulsante A quando la freccia indica il suo nome. Maggiore sarà il tempismo migliore sarà l’incremento di velocità (indicato dal doppio cerchio) della centrifuga e quindi la qualità delle Pokémelle.
A seguire c’è una tabella che vi spiega come ricavare le Pokémelle giuste e i loro effetti:

Gusto Bacca >> Virtù che aumenta
Natura Efficace
Natura Poco Efficace
Pepata – Classe Calma, Cauta, Gentile, Vivace Ardente, Birbona, Fiacca, Ingenua
Aspro – Grinta Ardente, Mite, Modesta, Quieta Allegra, Cauta, Decisa, Scaltra
Secco – Bellezza Audace, Birbona, Decisa, Schiva Calma, Modesta, Sicura, Timida
Amaro – Acume Allegra, Ingenua, Lesta, Timida Audace, Placida, Quieta, Vivace
Dolce – Grazia Fiacca, Placida, Scaltra, Sicura Gentile, Lesta, Mite, Schiva

Effetti Pokémelle:

Pokémella
Effetto
Bianca Composta da 4 sapori, aumenta 4 Virtù
Blu Aumenta la Bellezza
Gialla Aumenta la Grinta
Grigia Aumenta Acume, Classe e Grazia
Indaco Aumenta Bellezza e Grinta
Marrone Aumenta Grazia e Grinta
Nera Ottenuta mescolando due Bacche della stessa specie
Oliva Aumenta Grazia e Grinta
Oro Aumenta Classe e Grazia
Rosa Aumenta la Grazia
Rossa Aumenta la Classe
Verde Aumenta l’Acume
Viola Aumenta Classe e Grinta
Azzurra Aumenta Acume e Grinta

Fase 2: La seconda parte è divisa a sua volta in cinque turni per ogni Pokémon in cui essi useranno una mossa. Ogni mossa è caratterizzata da effetti di Attacco (una tecnica che assicura un punteggio elevato), Disturbo (tecnica capace di far perdere punti agli avversari in base a quanti punti hanno guadagnato) o Difesa (mossa che protegge il Pokémon dalle mosse di disturbo). Durante la seconda fase bisogna sfruttare le mosse per guadagnare il più alto numero di cuori. Se si esegue una mossa che ha la stessa virtù della gara in corso si guadagna un cuore in più e un applauso del pubblico. Se gli applausi raggiungono il massimo (5) durante il proprio turno si guadagna la bellezza di 6 cuori; il conteggio riparte da zero dopo aver raggiunto il limite.
Alcune mosse come crescita, faranno guadagnare una stella, più stelle si hanno, più cuori verranno assegnati come bonus.


Esistono anche delle combo (combinazioni di mosse) che, se usate bene, vi faranno guadagnare molti punti, per questo vi rimandiamo alla sezione apposita sulle combo.

In Pokémon Diamante e Perla le gare vengono riproposte seguendo lo stesso procedimento dei giochi precedenti, ma aggiungendo una fase e modificando quelle già esistenti. Anche in questo caso abbiamo quattro livelli di difficoltà (Normale, Super, Iper e Master), ma tutte le gare si svolgono in un unico edificio a Cuoripoli.

Fase 1: Durante la prima fase dovrete mostrare il vostro Pokémon al pubblico. Per dare una buona impressione dovrete agghindare il vostro Pokémon attenendovi ad un tema scelto dal pubblico, utilizzando gli accessori contenuti nella Scatola Chic. La Scatola Chic è obbligatoria per partecipare alle gare e vi verrà consegnata da vostra madre a Cuoripoli. Esibito in pubblico, il vostro Pokémon verrà giudicato in base all’attinenza al tema scelto e alle sue Virtù, incrementate dandogli da mangiare i Poffins, che hanno le medesime caratteristiche delle Pokémelle.

Per preparare i Poffin avete bisogno prima di tutto di un Porta Poffin, che vi verrà regalato dal presidente del fan club di Cuoripoli. Dopodiché, sempre a Cuoripoli, nella Casa Poffin, cucinerete i vostri Poffins tutti da soli: inserite le vostre bacche nel mixer e mescolate con lo stylus seguendo la direzione della freccia. Attenzione però, se sarete troppo lenti si formeranno dei grumi, mentre se sarete troppo veloci rischierete di rovesciare l’impasto.

Fase 2: La seconda fase delle gare di Pokémon Diamante e Perla è del tutto nuova e consiste in una gara di danza. Ogni Pokémon concorrente a turno dovrà eseguire una coreografia inventata sul momento (attraverso l’utilizzo di quattro bottoni posizionati sul touch screen) e gli altri concorrenti dovranno imitarlo. Ovviamente prende più punti il concorrente più preciso.

Fase 3: La terza fase mantiene gli stessi meccanismi della seconda fase delle gare di Pokémon Rubino e Zaffiro, con l’unica differenza che stavolta dovrete decidere a quale dei tre giudici “dedicare” la mossa. Se sarete gli unici a dedicare una mossa a un certo giudice, riceverete ben 3 cuori bonus!

Allenatevi sempre di più per raggiungere il livello Master e confrontarvi con i più famosi coordinatori: l’infermiera Joy, Fannie, Jasmine e vostra madre!

In Pokémon Nero e Bianco, le gare sono state sostituite dal Musical, un’esibizione molto simile alla prima fase delle gare di Diamante e Perla, ma senza le Virtù. Dopo aver ricevuto il Portagadget nel Teatro Musical di Sciroccopoli, tutto quello che dovrete fare è agghindare i vostri Pokémon attinendovi al tema per poi osservarli mentre zompettano sul palco.

Se la vostra esibizione sarà soddisfacente, alla fine dello spettacolo alcuni spettatori potrebbero regalarvi degli accessori nuovi.