PearlShipping – Ash e Lucinda

Non sai cosa sia una shipping? Visita questa pagina!

 

Cos’è?

PearlShipping è il nome della coppia composta da Ash e Lucinda; significa quindi ritenere che questi due personaggi provino dei sentimenti l’uno per l’altra. Il prefisso deriva da parte nome della generazione, Diamond and Pearl, in cui i due vivono la loro principale avventura.

 

Caratteristiche principali: lo Spirito Pearl e l’amicizia più romantica di sempre

Ash e Lucinda nell'episodio Il festival dei Croagunk!C’è un motivo se i PearlShippers dicono di sentirsi uniti da un sentimento comune che chiamano Pearl Spirit. La PearlShipping incarna infatti quella che spesso viene chiamata, al posto del comune amore o romanticismo, amicizia romantica: la basilare caratteristica nel rapporto di Ash e Lucinda è l’armonia, insieme alla collaborazione. Sebbene anche loro abbiano litigato un paio di volte – succede a chiunque -, la shipping non si basa affatto sul conflitto o sullo stuzzicarsi a vicenda. Al contrario, nonostante il Pikachu di Ash carbonizzi la bici di Lucinda davanti ai suoi occhi, la ragazza si unirà al nuovo amico con una normale richiesta, senza far appello al ricevere indietro la bici: questo già dimostra il modo di essere della coppia. Durante tutta la saga la costante è la loro crescita incrociata; si aiuteranno sempre e comunque, in qualsiasi occasione e competizione, e si sosterranno a vicenda sia nei momenti difficili che in quelli migliori. Un’altra cosa interessante è che il punto di forza della PearlShipping non è costituito da singole scene o indizi, ma dall’intero percorso che i due costruiscono insieme, episodio dopo episodio.

I due partecipano insieme alla loro prima gara Pokémon ufficiale (è la prima per entrambi); Ash che coordinatore certo non è ne disputerà addirittura una seconda! Lucinda, che invece è una coordinatrice ma non un’allenatrice, decide di mettersi in gioco in un incontro in palestra. Inoltre ognuno recita la parte dell’esperto della competizione opposta. Basti pensare che Ash fa il “navigato” nelle gare: nella Coppa Adriano reinventa il GeloAcquagetto di Buizel (scambiato con Lucinda) per riutilizzarlo. E, a proposito di mosse, tutte le migliori strategie di Ash a Sinnoh le ha create Lucinda; sono Avvitamento (proprio lei afferma a chiare lettere di averlo inventato appositamente per aiutare Ash a Mineropoli, e non per se stessa), il già citato GeloAcquagetto, e Controscudo. Entrambi attraverseranno, in momenti diversi, delle forti crisi che provocheranno loro dubbi sul presente e sul futuro; a turno, sarà sempre grazie all’altro che quello in crisi riuscirà a ritrovare il sorriso e a risollevarsi. Lucinda mette addirittura in piedi un circo per aiutare Ash! Dall’altro lato, lei si mostra spesso felice anche solo del sostegno involontario dell’amico; basti ricordare la famosa scena della “Polvere negli occhi” in cui Ash si mostra sinceramente preoccupato, ma incapace di comprendere i sentimenti di lei nel modo giusto… questo però è sufficiente, a Lucinda, per ritrovare il sorriso e dimenticare per un po’ tutte le preoccupazioni. Chicca finale è l’ultimo episodio di DP, tutto orientato a sottolineare l’allegria tra i due e tra i loro Pokémon, e che culmina con Lucinda che promette che non sarà l’ultima volta che lei e Piplup rivedranno Ash. Detto fatto: Best Wishes 2.

Ash e Lucinda nell'episodio Buon maestro, buoni consigli!Spesso si dice che la PearlShipping possa essere una delle coppie più amate… dai produttori stessi. I motivi sono semplici, e ne vediamo giusto un paio. La prima opening giapponese cantata in duetto della storia della serie si intitola “High Touch” (parliamo del gesto poco più avanti); è cantata dai doppiatori di Ash e Lucinda, che recitano le rispettive parti scambiandosi frasi che sottolineano il loro legame, anche piuttosto insolite per un anime spesso avulso dalle shipping. Per esempio, Lucinda dice “Ci sono tante cose che vorrei dirti… ma prima di tutto, grazie di essere qui con me!”, a cui Ash risponde “Faccio finta di capire queste cose… ma la verità è che sono felice che tu sia qui per me!”; insomma lei va oltre i canoni della serie con “ci sono tante cose che vorrei dirti…”, e lui va oltre i canoni di se stesso e della sua proverbiale tontaggine in amore ammettendo “sono felice che tu sia qui per me”. La canzone ha anche molti altri versi simili a questi. In più, la quasi totalità delle locandine originali dei film di DP aveva come protagonisti umani solo loro due, lasciando sempre da parte Brock… mistero della fede?

 

Interazioni tra i due personaggi

Ash e Lucinda nell'episodio L'alba di un giorno regale!Ash e Lucinda sono tra i pochissimi componenti di una coppia (gli altri due sono Vera e Drew, ma solo di striscio) ad avere un vero e proprio simbolo personalissimo di riconoscimento: l’High Touch. É semplicemente il nome in codice per il nostro Dammi il cinque!. I due si scambiano il cinque per la prima volta nell’episodio DP011, quello della gara d’esordio per entrambi, proprio nel corridoio durante lo scambio tra l’esibizione di Ash e quella di Lucinda; curiosamente è Ash ad iniziare la tradizione, a scapito della sua conosciuta manchevolezza negli argomenti romantici. La tradizione dell’High Touch si ripete costantemente nell’arco di Diamante e Perla, comparendo 9 volte totali tra cui 1 in un film (il 12°). Nell’ultimo episodio, quando Ash e Brock stanno partendo per Kanto, Lucinda richiama l’attenzione di Ash dicendo il suo nome, dopodiché alza il braccio senza pronunciare una parola; Ash risponde dandole il cinque e sancendo definitivamente il gesto come un simbolo della loro unione. Curioso anche come Ash aveva inventato questo simbolo, ma alla fine sia stata Lucinda a “chiederlo” per il loro arrivederci! E non è finita: quando i due si ritrovano nell’Unima orientale, dopo che Lucinda mette in piedi un siparietto col nascondino prima di rivelarsi all’amico, alza il braccio verso l’alto come fece il giorno dell’arrivederci e riceve la stessa risposta (10° High Touch quindi), stavolta in segno di bentornato!

A parte i gesti speciali (l’altro è  “Non c’è nulla di cui preoccuparsi!”, la frase caratteristica di Lucinda, che Ash le urla dalla nave per Kanto quando da lontano scorge che lei sta piangendo, e che soprattutto le fa tornare il sorriso), come ampiamente sottolineato, a differenza di altre shipping questa non si basa su conflitti o stuzzicamenti, bensì sulla totale collaborazione. Inoltre non si appoggia maggiormente su indizi o scene precisi, ma più sulla progressione passo dopo passo. Per farla breve la PearlShipping è una coppia che non puoi analizzare scegliendo 4 o 5 scene principali, ma che comprendi solo osservando tutta la saga. Ash e Lucinda condividono una particolare serenità nel corso del viaggio, che si rispecchia poi in concrete azioni e reazioni; sono gli unici due personaggi principali nella storia dell’anime a fare un vero scambio di Pokémon, il che simboleggia quanto possano fidarsi dell’altro fino ad affidargli un proprio Pokémon senza rammarichi. La Pearl è anche l’unica coppia che possa vantare uno shipper all’interno dell’anime. Avete capito bene: un termine che è sempre usato solo per gli spettatori si trasferisce negli episodi stessi quando Cetra, personaggio di un arco narrativo in Lotte Galattiche, entra in gioco e spende la maggior parte del suo tempo a shippare Ash e Lucinda insieme; chiede a Lucinda se Ash sia il suo ragazzo, rimanendo stupita della sua risposta (“Non ci ho mai pensato!”), li osserva litigare asserendo che si vogliono davvero bene, cerca di far capire ad entrambi quanto l’altro sia “speciale” (ma visto che entrambi sono tonti in materia d’amore, nemmeno sembrano accorgersene), e così via. Si può dire che un grande pregio di questa coppia è l’essere perennemente in ballo e di non sorreggersi su singole scene, ma sulla quotidianità del loro rapporto – aiutato poi da casi come questo di Cetra… per finire, Lucinda fa qualcosa di mai visto per dimostrare il suo infinito supporto verso Ash: in 3 incontri in palestra sugli 8 totali, si veste personalmente da cheerleader per fargli il tifo!

 

La Top 5 dei momenti di Pokémon Times
(clicca sui titoli per visualizzare le immagini corrispondenti)

1) High Touch (gesto: DP011, DP027, DP029, DP050, DP077, Film 12, DP146, DP161, DP191, BW086;  canzone: DP-OP2);
2) Film 10: L’ascesa di Darkrai;
3) Saga di Cetra (DP141 – DP145 / #LG38 – #LG42);
4) DP191 (#VLS34): Dolci ricordi!;
5) BW086 (#DR38): Piplup, Pansage e l’incontro del secolo!;

 

Coppia rivale: PokéShipping

 

 

ATTENZIONE: la pagina potrebbe trattare argomenti in corso di aggiornamento.