Cosa possiamo aspettarci dalla serie animata di "Pokémon: Spada e Scudo"?

homepage Forum Animazione Pokémon Altre stagioni Pokémon Cosa possiamo aspettarci dalla serie animata di "Pokémon: Spada e Scudo"?

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Pika87 2 settimane, 2 giorni fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #77744

    David Z 99
    Partecipante

    Seguendo il solito modus operandi di TPCi, tra circa un mese dovremmo cominciare a ottenere le prime informazioni riguardo alla serie animata di ottava generazione, a partire da un eventuale poster da parte di Coro Coro come, ai tempi, avvenne per Sun&Moon.
    Ed è a questo punto che pensavo: perché non teorizzare, in base alle informazioni rilasciate finora da Game Freak, cosa ci mostrerà la campagna marketing, e magari prevedere anche qualche risvolto narrativo? Dividiamo quindi la nostra discussione in 4 semplici punti, che possano trovare riscontro tanto nel poster promozionale quanto negli episodi della serie:
    • La continuity tra Alola e Galar.
    Sappiamo che nella regione di Galar vi sarà il cosiddetto “Rotom Phone”, e ciò lascia presuppore che nell’anime Rotom decida di accompagnare Ash anche nella sua prossima avventura; il centro di questa discussione, però, è come la presenza del personaggio possa effettivamente influenzare l’anime di nuova generazione, soprattutto per un fatto di continuity con quella precedente: sarebbe cioè la prima volta, dai tempi di DP, che una serie dell’anime mostra fin da subito di essere legata a quella appena trascorsa e che, anziché presentare dei riferimenti casuali, lo fa mostrando personaggi passati o un Ash che ricorda fin dall’inizio quel che è accaduto in passati viaggi.
    Chiariamoci, tutte le serie Pokémon sono canoniche al 100%, ma fino a Diamante&Perla il filo conduttore era notabile più facilmente, mentre da Nero&Bianco in poi gli scrittori hanno inserito sempre meno riferimenti al passato (specialmente in XY, dove non ce ne sono affatto), eccetto la comparsa di personaggi quali Lucinda, Misty e Brock – che comunque sono apparsi solo perché in tema a Spiraria in N2/B2, o al ventesimo anniversario e a LGPE.
    E personalmente, se le cose andassero così, apprezzerei molto.
    • Chi saranno i protagonisti?
    Dal momento che in “Pokémon: Spada e Scudo” vi sarà un ritorno delle Palestre, è plausibile aspettarsi la ripresa dello schema adottato nelle serie animate precedenti a Sun&Moon: è possibile cioè che, dopo tre anni di vacanza, Ash torni a viaggiare in maniera più costante.
    E per essere precisi, credo che ad accompagnare il protagonista saranno un maschio e una femmina, per un totale di tre persone; la ragione per cui ho scelto questo numero sta semplicemente nei (eventuali) remake dei giochi Diamante&Perla, che a questo punto dovrebbero far parte dell’arco di ottava generazione: come la Serie XY presentava varie similitudini con l’anime di Advanced Generation, partendo per l’appunto dal gruppo di viaggio, mi aspetterei dunque similitudini del genere anche tra SWSH e DP.
    Come componente maschile vedrei bene Onion, il Capopalestra di tipo Spettro rivelato il mese scorso. La sua personalità timida e introversa, tale da fargli indossare una maschera, possiede a mio avviso il potenziale per dare vita a un’ottima storia: egli, non potendo reggere lo stress e la pressione all’interno degli Stadi, avrebbe deciso di abbandonare il suo ruolo di Capopalestra per affidarlo a Fabia, la propria controparte di Pokémon Spada. La cosa avrebbe senso anche perché, parlando proprio di Fabia, questa è la seconda volta che GF decide di differenziare le sfide del giocatore in base alla versione, e come visto con Sole&Luna, sembra che TV Tokyo si adegui scegliendo il titolo, tra i due, che meglio coincide con il personaggio di Ash; l’elemento cioè del sole, e quindi Gumshoos, nel caso di Alola, mi lascia pensare alla spada rispetto allo scudo per Galar, e quindi a Fabia come avversario di Ash mentre Onion sarebbe solo un compagno di viaggio.
    Quanto alla componente femminile del gruppo, sinceramente penso che l’avatar femminile non si addica affatto ad Ash, soprattutto a causa del suo design “generico” e in contrasto con le altre Pokégirls, più colorate e ricche di particolari. Al contrario, troverei una potenziale candidata in Sonia, l’assistente della Prof.ssa Flora: il sito ufficiale la descrive come un’amica d’infanzia di Dandel, il Campione della Lega Pokémon, e “impegnata in una certa missione”, di cui ancora non sappiamo nulla.
    Essere legata a un personaggio di spicco dei giochi e un alone di mistero sono entrambe caratteristiche che mi ricordano Lylia, e dal momento che quest’ultima nell’anime è divenuta un’effettiva protagonista, non vedo perché non riservare un destino analogo pure a Sonia; per di più, date età e lavoro del personaggio, ella potrebbe ricoprire benissimo un ruolo alla Brock/Spighetto, ossia cuoca ed esperta di Pokémon del gruppo.
    In conclusione questi tre personaggi viaggerebbero per Galar con i seguenti obbiettivi: Ash affronterebbe la Sfida delle Palestre con l’obbiettivo di competere nella Coppa Campione, Sonia condurrebbe ricerche sui Pokémon e (probabilmente) sui fenomeni Dynamax e Gigamax, e infine Onion cercherebbe solo di diventare più forte e superare la propria insicurezza – basta che non lo trattino in maniera troppo simile a Lem…
    Per quanto riguarda Hop, Beet e Mary, onestamente li vedo tutti quali semplici rivali di Ash, soprattutto Mary: è vero, lei possiede il “clone di Pikachu” della generazione corrente (esattamente come Lucinda, Iris, Clem e Chrys), ma visto che presenta lo stesso obbiettivo del protagonista, è connessa al Team Yell ed è già un’Allenatrice piuttosto famosa (generalmente le protagoniste tendono ad essere delle nuove arrivate), personalmente troverei più plausibile un ruolo secondario e ricorrente per il suo personaggio.
    • I Pokémon dei protagonisti.
    Tornando ai discorsi di prima sulla continuity e le similitudini con Gen 4, come primo Pokémon di Ash vedo benissimo Meltan, il quale, sulla scia di Aipom, seguirebbe il proprio Allenatore nella nuova regione. Riguardo ai tre Pokémon iniziali, sarebbero in linea con il personaggio Grookey e Sobble; inizialmente avevo inserito Scorbunny al posto di Grookey, che sarebbe a questo punto andato a Onion oppure Sonia, ma considerato che, secondo le informazioni del sito ufficiale, il Pokémon di tipo Fuoco sembra specializzarsi in calci e pugni, come tanti credo che il suo stadio evolutivo finale possa essere un Fuoco/Lotta. E a quel punto il parallelismo con Infernape sarebbe inevitabile, al contrario di Greninja che si differenziava da Sceptile.
    Per il resto non vedo nessun mostriciattolo adatto al protagonista: Drednaw e Corviknight forse sarebbero potuti starci, ma Ash non cattura mai forme uniche come il Gigamax (e non parliamo poi delle Forme Galar), quindi ho dovuto escluderli.
    Passiamo ora a Sonia, il cui Pokémon principale potrebbe essere, a mio avviso, Yamper. In assenza di Morpeko (che apparterrà il 99% a Mary pure nella serie animata), Yamper sarebbe il primo tipo Elettro che gioca con Pikachu a non essere un suo “clone”, e dunque porterebbe una ventata d’aria fresca tanto quanto la sua Allenatrice – ossia la prima Pokégirl ad essere più grande di Ash.
    E infine per Onion… Basandoci sul trailer dove è apparso, c’è una buona possibilità che Mimikyu appartenga alla sua squadra, mentre come primo Pokémon della generazione corrente ipotizzerei Scorbunny qualora non fosse Ash a ottenerlo, altrimenti Grookey.
    • Giga-Pikachu: AshPikachiumZ 2.0?
    Chiudiamo questa discussione con l’unico elemento che non deriva da Game Freak, bensì dal famoso leak di 4Chan che, apparso per la prima volta un po’ di tempo fa, si è rivelato fino ad ora essere legittimo come nessun altro, introducendo a tutti i personaggi ufficiali e al fenomeno del Gigamax prima che venissero svelati al pubblico; e parlando proprio del Gigamax, il leak cita le forme di Gigamax di altri Pokémon non ancora rivelate, tra cui Pikachu.
    Prendendo il tutto con le pinze (ricordiamoci che ciascun leak, per quanto legittimo, presenta sempre almeno una menzogna), l’ipotetico Giga-Pikachu potrebbe rappresentare una versione migliorata dell’AshPikachiumZ: nonostante sia stato inserito come parte della trama principale, il Cristallo Z in questione è stato introdotto dal nulla, e pure tuttora il concept è stato lasciato alla nostra pura interpretazione senza di fatto alcun genere di chiarimento.
    Si può dire insomma che rappresenti un certo potenziale sprecato. Ecco perché, qualora esista davvero una forma Gigamax per il Pokémon Topo, l’anime potrebbe cogliere la palla al balzo e rimediare agli errori commessi in settima generazione.

    Che fa-ti-ca! Questa discussione è stata elaborata, scritta e poi postata in circa ventordici ore, e non ce la faccio più sinceramente.
    Nel frattempo ditemi, quali sono le vostre opinioni, idee e teorie riguardo alla serie tv ambientata a Galar?

    #78345

    Pika87
    Amministratore del forum

    Ottimo topic! Spero anch’io che Rotom segua Ash e che ci sia appunto la continuity tra gli ultimi episodi di SL e i primi di “SS”.
    Una precisazione però, forse ti è sfuggito che l’ultima “connessione tra serie” non risale a DP, ma tra BW e XY con Ash che viaggia a Kalos nell’ultimo episodio di BW.

    Ottima anche la riflessione sulle similitudini tra le serie e i componenti del cast, aggiungo solo che spero Morpeko ci sia nel team ahah (e penso anch’io che Sonia avrà un ruolo rilevante).

    Spero infine che per il titolo della serie si inventino qualcosa di originale -.- perché i titoli di una serie animata “copiati” dai rispettivi giochi, in primis secondo me non ci stanno, non la rendono interessante. Secondo, sono diventati alquanto banali.
    In giapponese furono molto originali per BW, trovando qualcosa di diverso ma con le stesse iniziali. Purtroppo per noi in occidente sembra difficile trovare qualche compromesso creativo.

    #80043

    Celeste
    Partecipante

    Cosa è meno creativo? Il sottotitolo “Sword and Shield” o l’assenza di un sottotitolo?

    Comunque mi stupirebbe se Morpeko non fosse un Pokémon dei protagonisti.

    #80150

    Pika87
    Amministratore del forum

    AHAHAHAH meglio senza che un sottotitolo scontato .-.
    Anche se temo come faranno nelle stagioni occidentali. È chiaro comunque che anche per la serie giapponese, non credo che lo terranno sempre così, ma questo titolo vale solo per questa generazione.
    Potrebbero fare una cosa simile con le stagioni nostrane, ma aggiungendo sempre qualche sottotitolo credo.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Seguici sui social!

5,903FansMi piace
10FollowersSegui
106FollowersSegui
5,310IscrittiIscriviti

Pokémon Talk!

“Pocket Monsters”: analisi e teorie sulla nuova serie animata

Attenzione Spoiler: Questo articolo può contenere informazioni su episodi non ancora trasmessi in Italia. Continua la lettura dell'articolo se vuoi leggere possibili anticipazioni sulla...

Articoli più letti

Più commentati

Notizie recenti