Pokémon Switch nel 2018 o 2019? Basta ipocrisie: Nintendo ha già una data precisa!

0
banner_pikachu_nintendo_switch_pokemontimes-it

In concomitanza con la pubblicazione dei risultati finanziari, Nintendo ha aggiornato la sua lista di giochi in uscita per Nintendo Switch e 3DS, alcuni titoli hanno date precise mentre ovviamente altri sono indicati con un periodo vago.

Tra i titoli c’è ovviamente anche il prossimo gioco Pokémon appartenente alla serie principale. La sua data di uscita, poco sorprendentemente, è ancora riportata con “2018 o più avanti”. Pokémon è l’unico titolo ad avere un periodo di lancio così incerto, dato che i titoli con date non ancora stabiliti hanno piuttosto un periodo comunque certo per il lancio, come la “primavera 2018” per Hyrule Warrios.

programma_uscite_pokemon_nintendo_switch_pokemontimes-it

Sarebbe però assurdo pensare che aziende come Nintendo e The Pokémon Company non abbiano già piani precisi per un periodo di tempo breve quanto due anni. Tutte le parti della serie (giochi, anime, carte, e tutto il resto) vengono sempre allineate e organizzate in ogni dettaglio. Se consideriamo appunto che la produzione di un set di carte o di un singolo episodio va fatta 6 mesi prima, per allineare ogni settore del brand ci vuole quindi un lasso di tempo ancora maggiore di 6 mesi, ragion per cui possiamo affermare che Nintendo e Pokémon Company sanno già benissimo se Pokémon per Switch verrà rilasciato nel 2018 o 2019.

Questo potrebbe non essere altro che un modo per tenere i fan interessati durante il 2018, anche perché con una serie come Pokémon le date non verrebbero mai annunciate in una lista di uscite come questa, ma con un trailer piuttosto (Pokémon Direct).

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!