“Sei un eroe” la nuova videosigla italiana di Pokémon Serie XY

18
sigla_ita_sei_un_eroe_nuova_stagione_xy_pokemontimes-it

Come già sappiamo oggi è iniziata la nuova stagione di Pokémon XY, che ha appena debuttato con i primi due episodi su K2. Gran parte dell’attesa di una nuova stagione Pokémon è sempre dovuta alla nuova sigla italiana, che vi portiamo qui di seguito!

Si tratta come d’abitudine dell’adattamento italiano della sigla americana, poiché per chi ancora non lo sa… è direttamente The Pokémon Company che dirige la serie in Europa e vuole che le sigle siano all’unisono in tutti i Paesi.

Testo:

Il viaggio è lungo e lo sai,
ma tu non ti arrenderai!
Sei destinato al potere e alla gloria!
Supererai questo test,
ed è così che andrà questa storia!

Sei un eroe! Sei un eroe!
Il potere adesso è dentro di te!
Mostra a tutti che tu sei un eroe..
hai vinto la paura più non c’è!
Pokémon!

Che ne pensate della sigla? La state già cantando assieme a noi? 🙂

sigla_ita_sei_un_eroe_nuova_stagione_xy_pokemontimes-it

18 COMMENTI

  1. Di solito le sigle mi piacciono….ma questa non ha veramente niente che mi colpisca. Oltre ad essere corta perchè deve essere tradotta da quella inglese e la carton network impone 30 secondi e bla bla bla i cantanti ( mi sembra siano 2) sono stonati…ormai mi interessano solamente quelle giapponesi. Poi cos’è questa storia? Ho notato che k2 nella pubblicità diceva ”nuovi episodi” non nuova serie e perchè il titolo è sempre Pokemon xy? Potevano almeno aggiungerci Serie 2 o qualcosa del genere. Sono molto deluso D:

  2. Mi spiace ma non sono d’accordo con voi. Da pianista, posso dire che il coro è ben fatto e l’adattamento è eccellente. Cartoon Network non impone niente, è TPCi che fa tutto. Quando la sigla veniva incisa c’era un rappresentante di TPCi che seguiva meticolosamente i lavori e quindi è impossibile, e sottolineo impossibile, che una canzona venga cantata male o addirittura con stonature. Molte volte si critica il lavoro altrui, in questo caso il canto e il testo. Ma vorrei ricordare che non è facile scrivere un testo, e cantare lo è ancora di più. E’ facile guardare il risultato finale, ma bisogna pensare al mazzo che i due cantanti si sono fatti. Una canzone la si incomincia ad intonare sul pianoforte e solo dopo, viene registrata in studio. Ogni giorno quindi, questi cantanti l’hanno imparata e ci vorrebbe almeno un poco di rispetto; non dite che sono stonati dai! ^^” Non dite che è brutta, dite che non vi piace! Quelle giapponesi sono belle, ma anche queste sono carine.
    Inoltre TPCi ha deciso di tenere il nome Serie XY per tutto l’arco narrativo, imitando la generazione giapponese che non cambia nome. Mi spiace un po’, i sottotitoli delle stagioni mi piacevano, ma rispetto la loro decisione e anzi, devo dire che da un tocco diverso alla serie!
    Scusate il commentone, non voglio criticarvi ragazzi, ma vorrei solo che pensaste anche al duro lavoro che c’è dietro ad una canzone…

  3. A me piace 🙂 Il testo è fedele all’originale inglese, e rimanere fedele negli adattamenti è un dovere ^^ Devo dire però che anch’io so che è la rete televisiva ad imporre i 30 secondi, per dare spazio alle pubblicità. Rispetto le opinioni di tutti sia chiaro, ovvio che le sigle giapponesi siano migliori, ma sfido a fare di meglio in 30 secondi… il problema poi sarebbe che c’è troppo testo o troppo poco… difficile trovare un equilibrio 😉

  4. Le sigle americane sono sempre state molto + brutte di quelle italiane , ma per tutti i cartoni è sempre stato così.
    questa è davvero insipida , non c’è motivo di ricordarla !!
    Le varie sigle Mediaset sono orecchiabili e piene di significato, queste non dicono niente e sono anche cantate male, le voci proprio sono brutte.
    Cristina d’Avena e Giorgio Vanni sono un’altra cosa .

  5. Fa schifo ,se questo e’ cantare allora tutti possono intraprendere questa carriera. Secondo me non c’entra la lunghezza della sigla perche’ quella pokemon destini rivali e la seguente erano stupende anche se corte. Fa schifo e secondo me dovrebbero trovare qualcun altro per cantare

  6. @sylveongirl Perché quelle Giapponesi sono Ani-Song ovvero canzoni ufficiali con un contesto inerente a ciò di cui si parla in una determinata stagione dell’anime anche se certe volte (Come nella Opening 1 di XY) viene presa una canzone senza il testo ma solo con la melodia e vengono aggiunte le parole.
    E comunque andrebbero rese lunghe almeno un minuto e mezzo.