Pokémon Shuffle Mobile disponibile in Giappone: dettagli sulla compatibilità dei salvataggi

1
pokemon_shuffle_mobile_img04_pokemontimes-it

Pokémon Shuffle, il gioco che ci sta facendo divertire tantissimo, è finalmente sbarcato sui dispositivi Android e iOS! Per il momento il gioco è disponibile solo in Giappone, ma come già pre-annunciato sarà disponibile anche in Nord America ed Europa entro fine 2015; e come sempre Pokémon Times vi aggiornerà quando saranno note le date esatte!

Il gioco, così come sul Nintendo 3DS, è scaricabile gratuitamente con possibilità di acquisti extra nel gioco, inoltre le classifiche delle competizioni dei Pokémon Megaevoluti… sono completamente separate da quelli della versione per 3DS, ed è confermato una volta per tutte che i progressi di gioco, ovvero i salvataggi delle partite, non sono condivisibili tra la versione Mobile e quella delle console Nintendo. Inoltre, come sul famoso Candy Crush, questa versione di Shuffle permette ai giocatori di inviare dei cuori agli amici di Facebook che ne hanno bisogno, oltre che a condividere i propri punteggi alla fine di ogni livello.

Infine le Mega Ball costano 3.500 monete di gioco (1’000 in più quindi), e i pacchetti di Cristalli acquistabili dall’eShop contengono meno Cristalli rispetto alla versione 3DS.

Ora che si conoscono questi dettagli, cosa ne pensate? E quale versione preferite, smartphone o Nintendo?

CONDIVIDI
Articolo precedenteArrestati due attentatori armati diretti ai Campionati Mondiali Pokémon
Articolo successivoAnnunciati due nuovi bundles “Rubino Omega e Zaffiro Alpha Starter Box”
Gian97 nasce nel 1997, lo stesso anno in cui Pocket Monsters viene trasmesso per la prima volta sulle reti giapponesi. Da bambino si appassiona ai Pokémon guardando per la prima volta il film Mewtwo contro Mew. Negli anni la passione per i Pokémon non è mai svanita, anzi gioco dopo gioco, episodio dopo episodio è sempre cresciuta! Nel 2013 entra nello staff di Pokémon Times dove finalmente può divertirsi a scrivere le news della sua serie preferita. Tutt'ora il suo amore per i Pokémon continua, e non vede l'ora di poter realizzare il suo sogno: studiare doppiaggio e riuscire a prestare la sua voce ad un personaggio dell'anime.

UN COMMENTO