Junichi Masuda NON sarà ospite a Pokénchi questa domenica!

2
junichi_masuda_ospite_pokenchi_20esimo_anniversario_pokemontimes-it

Altra notizia falsa in giro! Fortunatamente non si è diffusa così ampiamente come quella sul GCC. Stavolta è chi invece dovrebbe capirci sull’argomento a dare notizie sbagliate. È stato infatti “annunciato” che Masuda sarà ospite nella puntata di Pokénchi di questa domenica 10 gennaio e che lo avrebbe annunciato lo stesso Junichi nel suo account Twitter: questo NON è vero! L’ultima ospitata di Masuda nello show giapponese risale a novembre scorso… in cui come vi avevamo anticipato, era ospite solo per parlare delle musiche dei videogiochi, di cui come sappiamo si è occupato anche lui nello sviluppo di molte serie. La sua presenza nello show può significare un possibile nuovo annuncio sui Pokémon, ma al tempo stesso, come accaduto altre volte, Masuda partecipa al programma anche senza portare novità. Noi questo ve lo avevamo precisato anche l’ultima volta sin da subito, a differenza di altri che, se pensiamo male, forse per avere più click… modificano la reale informazione.
Se siamo invece benpensanti, ciò che stavolta probabilmente è stato travisato da chi non è ancora abbastanza esperto, è un Tweet dell’account ufficiale Pokémon giapponese, in cui si menziona Junichi Masuda.

Errori di questo tipo fatti per mancato controllo delle fonti, rischiano di diffondersi anche tra i siti che solitamente fanno molta attenzione (o che controllano più volte le fonti come facciamo noi), che non vogliono diffondere news false e che nell’evenienza non si fanno scrupolo a correggere subito, a differenza di altri. E questo rischio è dovuto all’immeritata fiducia che chi posta senza far attenzione, purtroppo ha.

Noi di Pokémon Times abbiamo ancora una volta analizzato le fonti giapponesi grazie alla nostra interprete professionista: il tweet dice semplicemente che per il 1° dell’anno, lo staff di Pokénchi ha ricevuto la cartolina della Game Freak con l’artwork del 20° anniversario Pokémon, di cui verranno commercializzati anche dei raccoglitori A4 nei Pokémon Center da questo sabato 9 gennaio.
Questa cartolina verrà mostrata probabilmente nella puntata del 10 gennaio.

Altro tweet malinterpretato, è quello della modella Nicole Fujita che nel post, dice semplicemente di essere contenta della registrazione fatta per il programma, anche perché nel suo camerino c’era impressa l’artwork del suo Pokémon preferito, Flygon, e Junichi le risponde con un semplice “Buona fortuna!”. Allo stato attuale quindi, né Junichi né la Pokémon Company hanno mai affermato una sua presenza nello show, di fatti nell’immagine a seguire, è presente solo una sua foto indicativa.

junichi_masuda_ospite_pokenchi_20esimo_anniversario_pokemontimes-it artwork_20esimo_anniversario_pokemontimes-it

Unico indizio effettivo e veritiero è che lo staff dello show giapponese fa notare a tutti che nell’artwork presentata vi sono le Poké Ball che formano il numero 20, sono tutte sfere normali, ma solo una è una Premier Ball. Si parlerà forse di una distribuzione particolare? Di un nuovo evento scaricabile?

Non ci resta che aspettare e sperare, noi come al solito vi terremo informati in tempo reale, non appena ci verrà data comunicazione troverete tutte le novità qui su Pokémon Times! Fateci sapere cosa ne pensate con un commentino qui sotto!

AGGIORNAMENTO 10 gennaio: come volevasi dimostrare, la puntata di Pokénchi non ha rivelato nessuna novità.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNuovi stemmi di Pokémon solo per oggi su Nintendo Badge Arcade
Articolo successivoPrime informazioni sulle bustine “Generations” e sulle Collezioni GCC Rosso e Blu!
Gian97 nasce nel 1997, lo stesso anno in cui Pocket Monsters viene trasmesso per la prima volta sulle reti giapponesi. Da bambino si appassiona ai Pokémon guardando per la prima volta il film Mewtwo contro Mew. Negli anni la passione per i Pokémon non è mai svanita, anzi gioco dopo gioco, episodio dopo episodio è sempre cresciuta! Nel 2013 entra nello staff di Pokémon Times dove finalmente può divertirsi a scrivere le news della sua serie preferita. Tutt'ora il suo amore per i Pokémon continua, e non vede l'ora di poter realizzare il suo sogno: studiare doppiaggio e riuscire a prestare la sua voce ad un personaggio dell'anime.

2 COMMENTI