La censura colpisce ancora: modificata un’intera scena in Pokémon XYZ

6
censura_xyz_pokemontimes

La censura colpisce ancora nella serie tv Pokémon: a risentirne stavolta è l’arco narrativo del Team Flare. È stato trasmesso recentemente negli Stati Uniti l’episodio 40 della Serie XYZ, episodio in cui Elisio – interessato al potere che Ash ha sviluppato con Greninja, li cattura tutti, facendoli fluttuare sulla Torre Prisma e tenendoli letteralmente “appesi” con dei meccanismi meccanici… per poi in seguito sferrare un raggio su Ash e Greninja.

The Pokémon Company international ha ritenuto queste sequenze troppo forti per il pubblico occidentale e ne ha smorzato i toni nelle versioni occidentali: Ash e compagni sembreranno meno “crocifissi” in quanto sono state modificate alla base tutte le sequenze, smorzando anche la “potenza” del raggio laser, che prima era evidente causasse dolore ad Ash e Greninja, e ora invece da l’impressione che lì stanca solamente un po’ sottraendogli energia.

A seguire un video che mette a confronto le varie sequenze:

Confronti

Scena doppiata:

Se la memoria non ci inganna, considerando solamente gli episodi effettivamente trasmessi in occidente, questa è la censura più elaborata mai fatta finora. Voi cosa ne pensate? L’episodio ne risentirà molto o lo ritenete comunque accettabile? Fateci sapere cosa ne pensate con un commento qui sotto!

6 COMMENTI

  1. No ma non è possibile, TPCi ha perso un sacco di fiducia dopo questa censura. Come se negli altri episodi non ci fossero state situazioni simili, dai!!!!!!!!!! Non si può distruggere in questo modo una scena, non ha senso. Sono convinto che ultimamente TPCi stia mettendo troppo mano ai master giapponesi, una volta toccavano molto meno il video originale. Adesso cambiano continuamente OST agli episodi, e ultimamente anche ai film (che una volta lasciavano originale), e stiamo pure tornando alle censure… boh, è proprio vero che noi europei dovremmo acquistare gli anime SOLO dal Giappone senza passare dagli USA, non ci si può fidare di loro, è una vergogna.

  2. Ahahahah no no, menomale che i giapponesi l’hanno già fatto in questa maniera il bacio xD che secondo me la rende pure più carina e misteriosa la scena 😀 altrimenti chissà davvero che modifiche avrebbero fatto al di fuori del Giappone -.-
    Comunque sono terribilmente d’accordo con voi per questa censura!

  3. Se ogni continente avesse una distribuzione indipendente, per noi Europei sarebbe molto meglio.
    Difatti ci ritroviamo modifiche che non ci appartengono, come la storia di Aloé che in Europa non è stata modificata nei giochi, ma l’anime arrivando dagli USA ce la ritroviamo comunque senza grembiule (cosa banale, ma da notare)…e si dovrebbe parlare di taaaante altre storielle.