Francesco Venditti è la voce italiana di Detective Pikachu nel film live-action

5
banner_doppiatore_italiano_detective_pikachu_film_pokemontimes-it

Warner Bros ha da poco pubblicato il primo trailer del primissimo live-action dei Pokémon, che come sappiamo è ispirato al gioco “Detective Pikachu”!

Molti di voi, come noi in redazione, eravate curiosi di sentire la voce italiana del Detective Pikachu, e magari vi siete chiesti “chi doppierà Pikachu in italiano?”, ipotizzando anche tra i vostri doppiatori preferiti! Bene, ora abbiamo la risposta definitiva!
Grazie al trailer abbiamo avuto un assaggio dei doppiatori che presteranno la loro voce nell’edizione italiana del film, andiamo a scoprire i loro nomi e i loro precedenti lavori:

  • trailer_ita_img05_detective_pikachu_film_pokemontimes-itFrancesco Venditti doppierà Detective Pikachu: in precedenza aveva già doppiato Ryan Reynolds nei film Deadpool, Deadpool 2 e Wolverine;
  • Manuel Meli doppierà Tim Goodman: per la prima volta presterà la sua voce a Justice Smith, famoso per aver doppiato Josh Hutcherson nei film di Hunger Game e Taki in your name.;
  • Haruhiko Yamanouchi doppierà il Detective Yoshida: anche lui in precedenza aveva già doppiato Ken Watanabe nei film L’ultimo Samurai, Inception e Batman Begins.

locandina_ita_pokemon_detective_pikachu_film_pokemontimes-itPer quanto riguarda i doppiatori degli altri attori del cast non si hanno ancora notizie, e ci riesce difficile fare delle previsioni. Ad esempio, Kathryn Newton (Lucy Stevens) in precedenza è stata doppiata da diverse doppiatrici. Dunque per conoscere altri nomi del doppiaggio italiano ci toccherà aspettare i prossimi trailer.
In ogni caso, sappiamo che il film verrà doppiato a Roma, caso più unico che raro per un prodotto Pokémon: raramente i prodotti audio-visivi dei Pokémon non sono stati affidati agli studi di doppiaggio milanesi.

E voi cosa ne pensate di queste scelte per il doppiaggio italiano? Ve l’aspettavate così la voce di Detective Pikachu, o ormai vi eravate abituati troppo al vocione inglese del videogioco? Fatecelo sapere nei commenti!

5 COMMENTI

  1. In effetti la voce di Pikachu è molto diversa da quella del gioco, ma credo ci possa stare…
    Piuttosto, secondo voi è un problema il fatto che l’attore principale non somigli a Tim, o che il film possa differire dal gioco nella trama?
    Voglio dire, già l’incontro tra i due è diverso, e anche l’atmosfera un po’ “dark” a dire il vero…

  2. David Z 99, la voce di Pikachu credo sia perfetta. Venditti ha usato un’ottima tonalità, e il suo timbro si incolla bene a Pikachu!
    Personalmente credo non sia un problema, in questi casi penso sia megliio che gli attori non assomiglino ai personaggi del gioco. Stessa cosa per la trama e gli eventi, se fossero copiati interamente dai giochi avremmo un film noioso di cui sapremmo già il finale. Invece in questi casi si prendono alcuni eventi, alcuni spunti della trama e si costruisce il film attorno, modificando in caso alcuni eventi stessi del gioco.
    Il film promette bene, speriamo non sia troppo per bambini, io temo solo questo! WB e TPCi sono una garanzia per me!

  3. Voce molto adatta! Nel trailer l’ho sentita benissimo, è un gran professionista e se ha già doppiato questo attore, ci sarà un motivo. Evidentemente le loro voci hanno un buon “incollamento” e sono abbastanza simili. Tutti i doppiatori del trailer mi davano l’impressione di essere perfetti per i loro ruoli, sono sicuro accadrà anche per gli altri: che sia Milano o Roma il nostro doppiaggio è un’eccellenza! E il film mi attira tantissimo, spero rilascino presto almeno un secondo trailer…

  4. @davidz99 avevo pensato anch’io la stessa cosa. Sicuramente quando hanno creato il videogioco non sapevano che ci avrebbero fatto un film. Però mi chiedo la stessa cosa, soprattutto nell’eventualità che continuino con un nuovo capitolo del videogioco, cosa decideranno di fare, se modificare i personaggi approfittando del cambio di console e grafica, oppure che altro? Boh! :O

  5. David Z 99: Avendo giocato al videogioco, fatti salvi alcuni punti chiave (il fatto stesso che Pikachu parli non è una cosa “a caso” in realtà e mi fermo qui) penso che la trama si presti bene ad essere anche pesantemente modificata, così come anche i vari personaggi. L’assalto dei Greninja non c’è nel videogioco per dire… ma ben venga. Del resto il punto forte del videogioco è quella di rappresentare un mondo dove i pokémon sono inseriti in modo piuttosto “realistico” e curato. Come dissi tempo fa, hanno fatto una buona scelta quella di prendere Detective Pikachu come base per il film, invece di cadere nel trappolone di adattare la trama di un Pokémon Rosso/Blu, devo dire che sanno il fatto loro. Nel film poi possono veramente sbizzarrirsi ad inserire elementi di vario genere, senza forzature e senza essere frettolosi.

    Pika87: Un paradosso in effetti, il film potrebbe fare da volano per un nuovo capitolo di Detective Pikachu che però ha tutt’altri protagonisti e una storia, almeno parzialmente, differente. Del resto il videogioco stesso, senza spoilerare, ha un finale un po’ aperto e buttato lì alcune “relazioni” che potrebbero evolvere in futuro.